Terapia Conservativa del Dente

Terapia Conservativa del Dente

Come già precedentemente accennato le parodontopatie sono in assoluto la prima causa di perdita dei denti nell’individuo occidentale, mentre le carie (destruenti) lo sono sino all’età adulta. 

La carie è un processo distruttivo a carico del tessuto minerale del dente causato dalla concomitante presenza di sostanze acide e batteri. Diventa quindi fondamentale, che i procedimenti terapeutici per la cura ed il ripristino morfo-funzionale del dente avvengano in ambiente il più possibile decontaminato e allo stesso tempo isolato. A tale scopo, nel nostro studio, viene sistematicamente utilizzata la diga di gomma che, oltre a svolgere i compiti di cui sopra, offre maggior conforto al paziente, che non ha il fastidio di sentirsi la bocca occupata da strumenti e liquidi vari. Un rilevatore di carie aiuterà il professionista là dove neanche gli ingranditori ad alta definizione potrebbero aiutarlo per evidenziare eventuali residui batterici ed un passaggio con una micro-sabbiatrice pulirà e creerà una sofisticata ritenzione a 50 micron, che servirà per ottimizzare la ritenzione della resina composita per la ricostruzione del dente. 

Una volta eseguiti la mordenzatura ed un’ulteriore disinfezione con clorexidina allo 0,2%, si procederà con la ricostruzione vera e propria. Il sigillo di adesione viene ottenuto con un sistema di resina composita bi–componente, che garantisce dei ottimi valori di adesione su dentina: 24MPa. La ricostruzione prosegue utilizzando dei materiali ad altissima resa estetica, che si integrano completamente con il dente naturale e rappresentano il gold standard in termini di biocompatibilità e resistenza all’usura.

Prevenzione Dentale

Prevenzione Dentale

Le visite di controllo, da effettuare periodicamente, sono il primo passo per la prevenzione. Oggi infatti la prevenzione in odontoiatria può essere efficace al cento per cento, a patto che venga eseguita per tutta la vita. E’ bene ricordare che l’igiene orale professionale va eseguita almeno ogni 6 mesi, anche se talvolta, dietro indicazione dell’odontoiatra, potrebbe esser necessario farla con degli intervalli più frequenti.

leggi tutto
Sigillature del Dente

Sigillature del Dente

Il maxi-sigillo del dente definitivo può essere effettuato appena lo stesso erompe in bocca, ma questo non preclude il fatto che tale procedura operativa possa essere eseguita a qualsiasi età. Il sigillo è una terapia che protegge la parte occlusale del dente dalla carie e dovrebbe essere efficace, se fatta a regola d’arte, per un lunghissimo periodo di tempo, addirittura durare una vita.

leggi tutto
Estrazione dentale

Estrazione dentale

In ambito odontoiatrico, si giunge all’estrazione di un dente principalmente per due motivi: perdita del tessuto di sostegno del dente, che si traduce anatomicamente in una “importante” retrazione dell’osso là dove il dente stesso “alloggia” (le così dette parodontopatie) e o presenza di carie destruenti, che purtroppo giungono ad una profondità tale da rendere impossibile ogni eventuale terapia conservativa.

leggi tutto
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Loading...