Sigillature del Dente

Sigillature del Dente

Il maxi-sigillo del dente definitivo può essere effettuato appena lo stesso erompe in bocca, ma questo non preclude il fatto che tale procedura operativa possa essere eseguita a qualsiasi età.  Il sigillo è una terapia che protegge la parte occlusale del dente dalla carie e dovrebbe essere efficace, se fatta a regola d’arte, per un lunghissimo periodo di tempo, addirittura durare una vita. 

Per ottenere un risultato ottimale, è sempre consigliato eseguire questa terapia sotto diga in modo da isolare il dente dal resto della bocca allo scopo di ottenere un campo operatorio il più asciutto e decontaminato possibile. Una volta isolato il dente, viene applicato nella parte occlusale, sui solchi e sulle fosse il rivelatore della carie ovvero una sostanza chimica, assolutamente non tossica, che ci aiuta visivamente a rilevare la presenza di residui proteici indicativi di composti organici e quindi batterici. 

E’ necessario ripetere l’applicazione più volte sino a che il rivelatore non sarà più presente sul dente che stiamo sigillando; a questo punto viene utilizzata una sabbiatrice a 50 micron in modo da ottenere una superficie perfettamente pulita e detersa. Dopo la sabbiatura viene applicato un mordenzante per creare ulteriore detersione, nonché microporosità che consentano alla resina di aderire perfettamente allo smalto. La superficie viene sigillata con una resina composita bi-componente e micro-riempita, che garantisce un sigillo straordinariamente efficace contro ulteriori aggressioni batteriche. In caso di un eventuale volume mancante, sul dente viene poi applicato del composito ad altissima resa estetica e con forte resistenza all’usura. Ciò fa si che il dente appaia completamente congruo con gli altri denti, sia in termini di colore che di forma, oltre a svolgere al meglio la propria funzione meccanica.

Prevenzione Dentale

Prevenzione Dentale

Le visite di controllo, da effettuare periodicamente, sono il primo passo per la prevenzione. Oggi infatti la prevenzione in odontoiatria può essere efficace al cento per cento, a patto che venga eseguita per tutta la vita. E’ bene ricordare che l’igiene orale professionale va eseguita almeno ogni 6 mesi, anche se talvolta, dietro indicazione dell’odontoiatra, potrebbe esser necessario farla con degli intervalli più frequenti.

leggi tutto
Estrazione dentale

Estrazione dentale

In ambito odontoiatrico, si giunge all’estrazione di un dente principalmente per due motivi: perdita del tessuto di sostegno del dente, che si traduce anatomicamente in una “importante” retrazione dell’osso là dove il dente stesso “alloggia” (le così dette parodontopatie) e o presenza di carie destruenti, che purtroppo giungono ad una profondità tale da rendere impossibile ogni eventuale terapia conservativa.

leggi tutto
Parodontologia

Parodontologia

Parodontologia Cagliari, Nella prima parte della nostra vita, sino ai 25 anni circa la principale causa della perdita di un dente è la carie. Occorre quindi prestare la massima attenzione all’igiene orale professionale e alle raccomandazioni suggerite da chi si occupa di igiene professionale nello studio. L’obiettivo è quello di fornire ai pazienti tutti gli ausili necessari per una corretta pulizia della bocca, perché “i denti naturali sono stati creati per durare una vita”.

leggi tutto
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Loading...